HITECHIMPIANTI


Vai ai contenuti

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TIPOLOGIE LAVORI

COSA VUOL DIRE FOTOVOLTAICO
Il temine "fotovoltaico" deriva da "phos", luce in greco, e "volt", da Alessandro Volta scopritore del fenomeno elettrico.
Quindi il termine fotovoltaico significa letteralmente "elettricità dalla luce".
Il fotovoltaico è la tecnologia che permette di produrre energia elettrica mediante la conversione diretta della luce del sole, senza l'uso di combustibili.
La tecnologia fotovoltaica permette di produrre energia senza alcuna emissione e quindi può dare un notevole contributo alla salvaguardia dell'ambiente e al benessere dell'uomo.

TIPOLOGIE

Impianto FV con fissaggio su tetto sotto tegola con sistemi di fissaggio specifici in acciaio e alluminio. La sovracopertura è realizzata mediante installazione di lamiere di spessore 0,8 mm sovrapposte alle coppelle di copertura esistenti. Le lamiere micronervate sono accoppiate ad uno strato di polistirene espanso sinterizzato di densità 20 kg/mc e alto spessore presagomato inferiormente per essere sovrapposto alle coppelle esistenti di copertura. Le lamiere micronervate sono integrate con i moduli fotovoltaici .

INCENTIVI GSE clicca sul testo per collegarti
DECRETO DEL 19 -02-2007 GUIDA AL CONTO ENERGIA,GUIDA ALL'INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA,
LO SCAMBIO DELL'ENERGIA,LA CERTIFICAZIONE,RICHIESTA INCENTIVI

SCRIVI PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO


Torna ai contenuti | Torna al menu
senigallia